Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Furto con aggressione beccato dopo fuga
ROGGIANO GRAVINA

Furto con aggressione
beccato dopo fuga

arresto, flagranza, furto, roggiano gravina, Sicilia, Archivio

I Carabinieri della Stazione di Roggiano Gravina hanno arrestato, in flagranza di reato,  Domenico Anghelone, 35enne originario del reggino ma domiciliato nella cittadina della Valle del Crati, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di rapina in abitazione. Anghelone è stato sorpreso dal proprietario all’interno della abitazione in Contrada Coste Murillo, mentre era intento ad asportare oggetti di valore. Vistosi scoperto e nel chiaro intento di guadagnarsi la fuga, l’uomo ha intrapreso una violenta colluttazione con la vittima, riuscendo a far perdere momentaneamente le proprie tracce nelle campagne circostanti. L’immediato intervento dei carabinieri, opportunamente allertati, coadiuvati dai colleghi della vicina Stazione di Malvito e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Marco Argentano giunti in rinforzo, ha consentito, al termine di serrate ricerche, di individuare e catturare il fuggitivo. Anghelone che aveva ancora parte della refurtiva restituita al legittimo proprietario, è stato associato alla Casa Circondariale di Cosenza, a disposizione dell’Autorità Giudizaria.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook