Giovedì, 27 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Dopo le tensione l'Ars approva la finanziaria
PALERMO

Dopo le tensione l'Ars
approva la finanziaria

Approvata all'alba la manovra finanziaria, con 56 voti a favore, 12 contrari e un astenuto; subito dopo è arrivato il via libera al bilancio, 59 sì e 13 contrari. All'Assemblea regionale la lunga seduta parlamentare si è conclusa poco prima delle 7 di questa mattina, dopo momenti segnati da forti tensioni tra la Presidenza, il governatore Rosario Crocetta e tra singoli deputati. Il clima s'é infiammato verso le 23 attorno agli emendamenti aggiuntivi (ne sono spuntati 200 in aula, più un maxiemendamento del governo) e alla cosiddetta tabella H, il lungo elenco di enti e associazioni, ognuna delle quali può vantare almeno un sponsor tra i deputati, che è arrivata agli uffici della Presidenza intorno alle 3. Tra accuse di natura politica e rilievi procedurali, i parlamentari hanno votato a ritmo incalzante decine di emendamenti aggiuntivi sulle materie più disparate. La tabella H, che nessuno voleva ma che per l'intera giornata di ieri circolava nei corridoi di Palazzo dei Normanni in diverse versioni, alla fine ha sazionato gli appetiti di quasi tutti i parlamentari: hanno votato contro solo i 5stelle e la lista Musumeci. Sono 137 gli enti e associazioni finanziate con i 25 milioni della ex tabella H. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook