Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tentata rapina in manette 33enne
CASTIGLIONE COSENTINO

Tentata rapina
in manette 33enne

arresto, carabinieri, s.pietro in guarano, tentata rapina, Sicilia, Archivio
foto gazzetta del sud

Arrestato dai carabinieri di San Pietro in Guarano un trentatreenne. Pietro Preite è accusato di tentata rapina e lesioni personali. Il provvedimento restrittivo emesso dal tribunale di sorveglianza di Catanzaro per un residuo pena di due anni e sei mesi di reclusione. L’uomo nel luglio del 2007 , insieme ad un complice, si sarebbe introdotto nell’abitazione di di due anziani coniugi  a San Pietro in Guarano, tentando una rapina e picchiando la coppia. Il trentatreenne e il suo complice con il volto coperto da un passamontagna, armi in pugno,  si sarebbero dati alla fuga per l’imprevista reazione di una delle vittime. Sull’episodio le indagini dei militari dell’Arma  che hanno identificato ed arrestato Preiti. L’uomo inoltre è stato deferito perché nella sua abitazione deteneva sostanze stupefacenti. Arrestato a Castiglione cosentino, il 33enne è stato associato alla casa circondariale di Cosenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook