Sabato, 18 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Nasce Rete museale
con 850 studenti

Conclusa la seconda edizione della Fase Didattica del Sistema Museale della Provincia di Cosenza, un Progetto iniziato dal 2009 e che ha siglato oggi il suo terzo traguardo. “Sono felice di sapere che 850 studenti hanno partecipato al Progetto di conoscenza della Rete Museale. Significa che in 850 famiglie si è parlato della ricchezza culturale del territorio provinciale e la finalità del Progetto è proprio quella di favorire la consapevolezza dell’identità positiva di cui noi calabresi possiamo essere fieri. L’invito che rivolgo ai ragazzi ed ai loro docenti è quello di guardare vicino per conoscere il patrimonio materiale e immateriale che ci appartiene”. Con queste parole l’Assessore Provinciale Maria Francesca Corigliano ha salutato, questa mattina, nel gremito Salone degli Specchi, docenti e studenti che hanno partecipato all’edizione 2012/2013 del Progetto della rete Museale della Provincia di Cosenza, arricchito da una proiezione video che ha evidenziato l’approfondimento di ciascuna classe sui Musei visitati. Sono stati coinvolte: la scuola elementare di Altomonte, la scuola media Zumbini di Cosenza, l’IPSIA di Castrovillari, l’IPSSS “Leonardo da Vinci” di Cosenza, l’ITAS “Nitti” di Cosenza, l’Istituto Tecnico “Cosentino” di Rende, il Liceo Scientifico di Rogliano, il Liceo Scientifico di Cetraro, il Liceo Classico di Cetraro, il Liceo Artistico di Cetraro, l’IPSIA di Campana/Bocchigliero. Gli studenti hanno seguito un percorso formativo con la responsabile del progetto dott.ssa Anna Cipparrone dal mese di Dicembre frequentando seminari di approfondimento sui Musei del territorio, sui concetti di Museo e di fruizione, sull’essenza dei servizi educativi e didattici e sull’importanza della conoscenza per il radicamento dell’identità.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook