Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Traffico, giornata da bollino rosso
ESODO DI FERRAGOSTO

Traffico, giornata
da bollino rosso

esodo, traffico, Sicilia, Archivio, Cronaca

Giornata da bollino rosso sulle direttrici stradali ed autostradali che conducono alle principali località di villeggiatura, con traffico sostenuto già dalle prime ore della mattina. Traffico molto intenso nell'area milanese verso sud, con code alla barriera di Milano Sud, e in A1 code a tratti tra Lodi e Fidenza, rallentamenti tra Parma e Reggio Emilia, code a tratti tra Modena sud e Bivio con l'autostrada A14 Bologna-Taranto. Sull'A14 coda tra Bologna Casalecchio e Bivio Racc. Bologna Casalecchio/A14 per traffico intenso, code a tratti tra Bivio A14/A1 Milano-Napoli ed Imola, tra Cesena e Rimini Nord. Il tempo stimato è di circa 2 ore tra Bologna e Rimini nord. Tra Senigallia e Ancona nord traffico intenso. Sull'A1 intorno a Roma traffico intenso, rallentamenti e code a tratti tra Monteporzio e San Cesareo sulla Diramazione sud e code a tratti tra il nodo A1/A24 e Valmontone.

Lungo l'A4 traffico molto intenso tra Padova e Trieste, con code tra Padova Est e l'allacciamento con l'A57-Tangenziale di Mestre; 4 km alla barriera di Trieste-Lisert e nella Diramazione Opicina-Fernetti code fino al valico. A causa del traffico intenso sulle strade croate e slovene i veicoli in uscita dall'Italia al valico di Pesek subiscono rallentamenti. Pertanto è consigliato utilizzare il valico di Rabuiese verso la Slovenia. Sull'A22 del Brennero code di 6 km per un incidente già risolto tra Vipiteno e Brennero verso il confine di Stato. Sull'A26 code tra Masone e Bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia mentre sulla A30 Caserta-Salerno ci sono 4 km di fila alla barriera di Mercato San Severino. Molto intenso il traffico diretto al sud lungo l'A3 Salerno-Reggio Calabria: tra Lauria e Laino rallentamenti e code a tratti per traffico intenso. In carreggiata nord uscita obbligatoria a Laino Borgo ed attraverso il percorso alternativo (SP 133 ed ex SS19) rientro in autostrada a Lauria Sud.

A Villa San Giovanni attesa di due ore per l'imbarco verso la Sicilia. L'esodo di Ferragosto passa anche attraverso le stazioni ferroviarie e gli aeroporti. Saranno circa 530 mila i viaggiatori che sceglieranno le Frecce e i treni nazionali di Trenitalia per i loro spostamenti. Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri, Anas e Società Autostradali, Vigili del Fuoco e soccorso sanitario e stradale stanno esprimendo al massimo la propria presenza sulla rete stradale per accompagnare i viaggiatori. La Polizia Ferroviaria è presente nelle stazioni e sui treni a lunga percorrenza per le necessità dei viaggiatori. Dall'alto gli aeromobili di Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri vigilano sulle principali arterie autostradali e su alcune aree di servizio sono presenti i Pullman azzurri della polizia per fornire informazioni sul traffico in tempo reale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook