Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio "San Giuda" miete due vittime
GRAN BRETAGNA

"San Giuda" miete
due vittime

tempesta san giuda, Sicilia, Archivio

"E' davvero deplorevole" perdere la vita a causa della tempesta 'San Giuda'. Lo ha dichiarato oggi il premier britannico David Cameron, riferendosi alle due vittime, un uomo e una diciassettenne, morte a causa della caduta di alberi provocata dal violento fenomeno atmosferico che ha colpito nella notte Inghilterra e Galles. "Dobbiamo assicurare che i servizi di emergenza possano agire il più velocemente possibile per aiutare le persone", ha aggiunto Cameron.

Due vittime in Gran Bretagna - E' di almeno due vittime e 260 mila abitazioni rimaste senza elettricità il bilancio della tempesta San Giuda che ha attraversato il Sud della Gran Bretagna. E' stata la più forte tempesta registrata negli ultimi anni nel Paese con venti che hanno superato 130 km orari. Ne hanno risentito in particolare i trasporti: le linee ferroviarie hanno preventivamente sospeso il servizio in tutto il Sud della Gran Bretagna, da Est a Ovest, i primi treni torneranno a viaggiare solo in tarda mattinata. Ciò ha causato non pochi disagi ai molti pendolari diretti a Londra in particolare. Molti anche i voli cancellati negli scali principali di Heathrow e Gatwick. Le due vittime sono un uomo e una diciassettenne, decedute a causa della caduta di alberi.

Amsterdam, albero cade e uccide donna - La tempesta San Giuda che sta flagellando la Gran Bretagna ha colpito anche i paesi vicini ed in Olanda dove e' stato proclamato lo stato di allerta, ha provocato un morto e diversi feriti. Nel centro di Amsterdam, dove il vento ha raggiunto anche i 120 chilometri orari, un albero è stato sradicato e cadendo ha causato la morte di una donna che stava passando. Un uomo che l'accompagnava, secondo quanto riferito dal portavoce della polizia locale, è rimasto ferito ed è stato trasportato all'ospedale. A causa del maltempo nel Paese, dove le persone sono state invitate a restare in casa, sono stati segnalati diversi altri feriti, di cui uno in gravi condizion

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook