Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio L’urna di San Giovanni Bosco acclamata nel paese dov’è sepolta la Beata Morano
ALÌ TERME

L’urna di San Giovanni
Bosco acclamata nel
paese dov’è sepolta
la Beata Morano

s. giovanni bosco, Sicilia, Archivio

Dopo quasi 200 anni Don Bosco e Suor Maddalena Morano si sono “incontrati” di nuovo nell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, dove sono contenute le spoglie della Beata. L’urna contenente la reliquia del Santo torinese è stata accolta nella piazza intitolata alla Beata Morano da centinaio di fedeli e dalle autorità civili e militari. Presenti tra gli altri il sindaco di Alì Terme, Giuseppe Marino, di Alì, Pietro Fiumara, e l’assessore di Roccalumera Sebastiano Foscolo. Il corteo ha poi raggiunto l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice dove si è svolta la celebrazione eucaristica officiata dall’arcivescovo di Messina monsignor Calogero La Piana. Nel cortile dell’Istituto il sindaco di Alì Terme, Marino, insieme al collega di Alì Pietro Fiumara ha scoperto una targa, che ricorderà per sempre lo storico evento della visita di San Giovanni Bosco ad Alì Terme.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook