Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Punto nascite, affondo di Collica
BARCELLONA

Punto nascite,
affondo di Collica

  Puntuale, poco prima delle 13 di ieri, il sindaco Maria Teresa Collica, così come annunciato nel giorno di Ognissanti, ha varcato la soglia degli uffici della Procura per depositare personalmente un secondo esposto con il quale si denunciano le carenze del nuovo Punto nascite di Milazzo sorto con inusuale e rapida procedura sulle ceneri del soppresso reparto di Ginecologia e ostetricia di Barcellona. Ad accompagnare il sindaco, che subito si è recata nella segretaria del Registro generale situata a piano terra dell’edificio che ospita gli uffici giudiziari dove, l’assessore agli Affari legali e contenzioso David Bongiovanni e il capitano della polizia municipale Lino La Rosa. Il sindaco Collica, così come l’assessore che la accompagnava, non ha rilasciato dichiarazioni e si è limitata solo a confermare il contenuto del secondo esposto presentato per documentare i dati dell’ispezione a sorpresa effettuata durante l’orario di visite dello scorso primo novembre dall’avv. Bongiovanni. L’esposto corredato da un filmato e numerose fotografe, descrive la condizione del reparto di Milazzo privo dei più elementari sistemi di sicurezza per le pazienti, partorienti e donne in attesa di interventi operatori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook