Domenica, 23 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Investi la piccola Sara rinviato a giudizio
SANTA MARIA DEL CEDRO (CS)

Investi la piccola Sara
rinviato a giudizio

gup paola, investita, processo, santa maria del cedro, sara leo, Sicilia, Archivio

Inizierà il 23 maggio prossimo il processo a carico di Gino Pignataro, il 66enne imprenditore di Santa Maria del Cedro che il 10 luglio del 2012 investi con la sua auto la piccola Sara Leo, due anni appena, la bimba morì il giorno dopo all’ospedale di Cosenza per le ferite riportate. L’uomo è stato rinviato a giudizio dal Gup  del tribunale di Paola Annamaria Beffardo. I legali dell’imprenditore avevano chiesto il patteggiamento. L’uomo, a bordo della sua Fiat Uno,  aveva investito la piccola Sara che mentre percorreva una strada sterrata ad uso parcheggio sulla spiaggia di Santa Maria. Una strada pericolosa e che non dovrebbe essere utilizzata o almeno transitata a velocità molto ridotta. Era buio e non ha visto la bimba, è passato due volte sul corpicino di Sara. Inutile il tentativo si salvarla. La piccola è deceduta per i traumi e le ferite il giorno dopo. I genitori da quel giorno continuano a chiedere giustizia.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook