Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Un successo la Fiera antiracket
BARCELLONA

Un successo la
Fiera antiracket

fiera antiracket, Sicilia, Archivio

 Evento epocale per la città di Barcellona che avant’ieri sera, nel piazzale antistante il parco della vecchia stazione, ha acceso i riflettori della grande fiera dei liberi produttori “Ariaperta” uniti nella lotta al racket. Una tre giorni che, tra convegni, expò e importanti presenze delle istituzioni, lancia un forte messaggio sociale: dire no al pizzo si può e si deve fare. Una politica del buon esempio che va emulata senza indugio, aiutando in primis i commercianti ad abbattere il timore di eventuali ritorsioni nonché quella zona grigia costituita da chi, sebbene non paghi più il pizzo, ha paura di impegnarsi in un’aperta lotta a coloro che minano l’economia nelle sue forme più sane. A tagliare il nastro d’i n a ugurazione di questa prima edizione della fiera promossa dalla Fai (Federazione delle associazioni antiracket ed antiusura italiane), è stato il prefetto di Messina Stefano Trotta. «La Fai ha il nostro pieno sostegno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook