Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Vigilia Epifania Concerto e presepi
TRENTA (CS)

Vigilia Epifania
Concerto e presepi

associazione, concerto, trenta, Sicilia, Archivio
foto gazzetta del sud

Quando il palco sorprende e la platea non si limita ad applaudire trascinata dall’energia dello spettacolo, l’arte compie il suo mestiere. E’ accaduto al cinema Teatro “Tieri” di Cosenza per il Gran concerto di Natale “Freedom” dell’associazione C-siamo Onlus. Non un semplice concerto, ma uno spettacolo completo  in cui musica, canto, danza  e recitazione fondendosi hanno ribaltato le coordinate della ragione lasciando spazio all’armonia delle emozioni. In ventitrè a calcare le scene, il debutto nella città dei bruzi per l’associazione che opera da circa dieci anni a Trenta. Nove musicisti. Note rigorosamente dal vivo come le tonalità delle voci. Coro e solisti in un crescendo d’entusiasmo. La serata patrocinata dal comune di Cosenza è stata aperta da un assaggio de “La vie en rose” il suono struggente della tromba  e il sipario che si è alzato lasciando spazio agli strumenti e alle voci. Ventidue brani, due ore e dieci minuti  per una serata in cui i dettagli hanno fatto la differenza. Filo conduttore: la libertà. In scaletta ventidue brani, alcuni molto famosi, altri della tradizione natalizia, altri ancora che hanno esaltato i giovani e promettenti talenti. “Il mio canto libero”, “Tu scendi dalle stelle”, ”Out of reach”, “Bianco Natale”, “Dolce Sentire”, “All I want for Christmas is You” “Eye in the sky”, “ Un uomo venuto da molto lontano”  “ Oh happy day” “Libertango” “Alegrìa” “la vita è bella”  solo per citane alcuni. Tommaso Coscarelli alla batteria, Fabrizio Morrone, flauto traverso e basso, Piero Calabrese, percussioni, Filippo Occhiuto, Fisarmonica,  Pasquale Occhiuto, tastiere, Gianni Pirillo alla chitarra, Fabio Gallo al violino, Francesco Barbato alla tromba, Filippo Dodero alla chitarra elettrica. Le voci: Concetta Carravetta, Giacomo Longo, Martina Occhiuto, Mariagiulia Longo, Monica Sacco, Rosaria Calabrese, Stefania Pittino, Serena Murrone, Ida Martina Morrone, Maria Antonietta Pasqua, Gina Vecchio, Arianna Longo. Sul palco anche il piccolo Vincenzo De Luca.  La serata è stata presentata da Irene Longo e Armando Vecchio. Al mixer luci Aurelio Carravetta. Il concerto preceduto dalla mostra fotografica  firmata da Luigi Vecchio e dalle majorette di Lina Minieri. L’evento di beneficenza voluto dall’associazione che ha come mission  la prevenzione del disagio sociale sul territorio. La raccolta fondi  (con l’impegno diretto di Amalia Sirangelo, Maria Concetta Carravetta, Giovanna Prato e Marisa Morrone) destinata  a  due progetti di C-siamo: le adozioni a distanza in Bolivia (dove da anni l’associazione che fa riferimento a suor Annamaria Vincenzi, opera con il sostegno concreto ad alcune famiglie, con vaccinazioni nelle scuole, la costruzione di pozzi nei villaggi)  e la ristrutturazione del tetto  della chiesa di S. Elia Profeta in Magli. Il gran concerto di Natale ha fatto tappa al teatro comunale di Rogliano ,  la tournée si chiuderà il 5 gennaio alle ore 17 nella chiesa di Magli dove si rinnoverà anche l’appuntamento con la gara dei presepi.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook