Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Lipari, il Comune venderà i suoi beni
RISANAMENTO

Lipari, il Comune
venderà i suoi beni

Per risanare le casse dell'oente, la giunta di Lipari mette in vendita i beni comunali tra i quali il mega parcheggio, l'ex palazzo utilizzato dalla polizia municipale e l'ex scuola di Acquacalda. 

Si punta anche alla permuta: l'idea è di poter disporre del palazzo dell'Asp di Messina, ubicato proprio nella via principale. In consiglio comunale è già iniziato il dibattito per approvare il regolamento per l'alienazione dei beni. Per il sindaco, Marco Giorgianni, "l'obiettivo deve essere l'equilibrio di bilancio. Cosa vendere lo deciderà il consiglio. Dalla Regione non abbiamo più fondi certi e per di più sono diminuiti notevolmente. Comunque, grazie ad una nostra iniziativa siamo riusciti a far approvare all'Ars che il gettito economico del 97%, oltre che per i Comnuni sotto i 5 mila abitanti, valga anche per i Comuni delle isole minori".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook