Mercoledì, 04 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Cadavere di prostituta nel pozzo, un fermo
FOGGIA

Cadavere di prostituta
nel pozzo, un fermo

foggia, prostituta trovata morta, Sicilia, Archivio, Cronaca

E' un agricoltore di Troia (Foggia) reo confesso, Michele Mandara, di 41 anni, il presunto responsabile dell'omicidio della prostituta ucraina Zhanna Hashenco, di 42, il cui corpo è stato trovato sabato scorso in un pozzo artesiano nelle campagne di Troia. Secondo quanto accertato dai carabinieri, che hanno sottoposto l'uomo a fermo di polizia giudiziaria, l'uomo si era invaghito della donna alla quale aveva anche prestato dei soldi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook