Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sigilli a depuratore non autorizzato
CERZETO (CS)

Sigilli a depuratore
non autorizzato

cerzeto, corpo forestale, impianto depurazione, sequestro, Sicilia, Archivio

Dopo i controlli effettuati sull’impianto Comunale di località “Pianette” di Cerzeto ed inerenti la corretta gestione dei fanghi di esubero provenienti dalla depurazione delle acque reflue fognarie, il personale della locale Stazione Forestale ha posto sotto sequestro un deposito non autorizzato nel quale venivano posti proprio i  fanghi di esubero nonché una condotta di scarico non autorizzata. Durante il controllo a cui hanno partecipato anche gli uomini del Comando Stazione di Rende si è accertato nell’impianto realizzato nell’ambito del progetto di ricostruzione della frazione Cavallerizzo, che le acque di scarico del depuratore venivano convogliate, tramite una condotta abusiva il cui scarico era occultato nella vegetazione, nel limitrofo Vallone  “Colombra”e che i fanghi di esubero non erano mai stati avviati ad operazioni di recupero o smaltimento. Pertanto si è provveduto al sequestro dei fanghi depositati nell’impianto  alla alla denuncia di amministratori e responsabili comunali del servizio di depurazione. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook