Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sentenza CGA " Tutta colpa di Crocetta"
MILAZZO

Sentenza CGA " Tutta
colpa di Crocetta"

milazzo cga garofalo, Sicilia, Archivio
vincenzo garofalo

"Finalmente i rappresentanti legittimamente eletti possono tornare ad amministrare la città. A causa dell'inerzia di Crocetta abbiamo perso mesi preziosi". Così il deputato messinese del Nuovo centrodestra, Vincenzo Garofalo, che era già intervenuto con una interrogazione parlamentare, commenta la sentenza del Cga che a Milazzo ha riammesso i consiglieri comunali e cancellato il dissesto. "Finalmente il Consiglio comunale - prosegue - può ritornare ad amministrare la città e a esercitare le sue funzioni. La verità è che si sarebbe potuto arrivare a questo esito già da tempo senza dover attendere la pronuncia del Cga se fosse intervenuto, come doveroso, il Presidente della Regione Crocetta. Il decreto con il quale il 16 maggio scorso aveva disposto lo scioglimento del Consiglio, infatti era illegittimo come avevo sottolineato nella interrogazione al ministro". "L'inaccettabile inerzia del presidente Crocetta - conclude - ci ha fatto perdere mesi preziosi e ha determinato che si sia dovuto attendere fino ad oggi affinché i rappresentanti eletti potessero tornare ad esercitare le proprie funzioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook