Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il G7 condanna la Russia stop ai preparativi per G8
UCRAINA

Il G7 condanna la Russia
stop ai preparativi per G8

ucraina, Sicilia, Archivio

"Noi, i leader di Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Usa, e il presidente del Consiglio Ue e il presidente della Commissione Ie, ci uniamo oggi per condannare la chiara violazione della Russia della sovranità e integrità territoriale dell'Ucraina". Così una nota congiunta del G7, diffusa dalla Casa Bianca.

"Le azioni russe in Ucraina violano i principi e i valori che animano il G7 e il G8. Quindi - afferma il G7 - abbiamo deciso per il momento di sospendere la nostra partecipazione alle attività connesse alla preparazione del G8 di giugno a Sochi, fino a quando non tornerà il clima in cui il G8 sia in grado di avere una discussione significativa.

E le tensioni tra Russia e Ucraina pesano sulle Borse Europee, tutte in Rosso. Francoforte (-2,55%) è la peggiore dietro a Parigi e Madrid (-1,8% entrambe), mentre Milano (-1,76%) riduce il calo e Londra lo limita all'1,33%. Soffrono Bank of Ireland (-6,02%), SocGen (-4,84%), Unicredit (-3,21%), Ubs (-2,54%) e Bnp (-2,27%). Giù anche Bayer (-2,82%) e Basf (-3,04%), secondo gli analisti particolarmente esposte nell'area. Segno meno per Renault (-3,89%) e Daimler (-2,78%).

Medvedev, Ianukovich è legittimo presidente - Ianukovich resta il presidente dell'Ucraina in base alla Costituzione, nonostante "la sua autorità sia praticamente insignificante": lo scrive su Facebook il premier russo Medvedev, secondo il quale se Ianukovich "è colpevole dovrebbe essere sottoposto a impeachment e processato", altrimenti si tratta di ''un'azione arbitraria''. "Sì, l'autorità di Ianukovich è praticamente insignificante ma è un fatto che sia il legittimo capo dello Stato in base alla Costituzione ucraina. Se e' colpevole verso l'Ucraina, dovrebbe essere sottoposto ad impeachment secondo la Costituzione e processato. Qualsiasi altra cosa e' un'azione arbitraria. Una presa del potere. E in questo caso il regime sarà estremamente instabile. E finirà con un nuovo colpo di Stato. Nuovo spargimento di sangue", si legge nella pagina Facebook di Medvedev.

Borsa Mosca apre con crollo oltre 6% - La Borsa di Mosca apre in caduta di oltre il 6% a causa delle tensioni in Ucraina. La Borsa di Mosca continua a perdere terreno: l'indice Micex, denominato in rubli, è a -7,04%, mentre l'indice Rts, denominato in dollari, ha perso il 7,89%. Le società più colpite sono le banche come Vtb (-9,5%) e Sberbank (-9%), le società energetiche come Gazprom (-6,4%), Gazpromneft (-5,3%), Lukoil (-4,7%), Rosneft (-4,1%) e quelle di tlc come Rostelekom (-9%).

Banca centrale russa aumenta tasso sconto 7% - La banca centrale russa ha annunciato a sorpresa un aumento del tasso di sconto al 7%. La decisione, spiega la banca centrale, è stata presa per prevenire i "rischi per l'inflazione e la stabilità finanziaria legati all'aumento della volatilità nei mercati finanziari", a partire dalla Borsa di Mosca. Finora il tasso di sconto era del 5,5%, come fissato il 14 febbraio scorso. La prossima riunione della banca centrale era prevista per il 14 marzo ma la decisione è stata presa oggi durante un incontro non annunciato dei vertici dell'istituto.

Kiev apre nuova inchiesta su Ianukovich - La procura generale ucraina ha aperto una nuova inchiesta sul deposto presidente ucraino Ianukovich dopo la sua conferenza stampa in Russia, a Rostov sul Don. La decisione, ha spiegato il viceprocuratore Oleg Makhgnitski, è stata presa per il tentativo di rovesciare l'ordine costituzionale nel Paese. Ianukovich è già indagato per omicidi di massa, un'accusa legata alla repressione della protesta del Maidan.

Mosca, non vogliamo la guerra - "La Russia non vuole la guerra con l'Ucraina": lo ha detto il viceministro degli Esteri russo Grigori Karasin, nominato nei giorni scorsi rappresentante di Putin al Senato per l'ok alla richiesta di invio di truppe russe in Ucraina. "Sono assolutamente convinto che nessuno in Russia vuole una guerra", ha detto in una trasmissione tv.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook