Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Elettrodotto: il via ai tralicci a Serro
VILLAFRANCA

Elettrodotto: il via
ai tralicci a Serro

  Sono imminenti, nella piccola frazione di Serro, i lavori di posa dei tralicci per i cavi dell’elettrodotto a 380 kv in doppia Terna “Sorgente – Rizziconi”. La società monopolistica di gestione della rete elettrica nazionale Terna ha infatti annunciato ieri di aver avviato, nella stessa giornata, l’occupazione d’urgenza delle particelle catastali interessate dal passaggio del tratto aereo di elettrodotto. Tale procedura prevede che i funzionari di Terna Rete Italia, alla presenza di due testimoni ed eventualmente del proprietario del terreno, compilino e sottoscrivano in loco, per ciascuna particella, un “verbale di stato in consistenza”, che consiste in una descrizione dell’area sottoposta ad asservimento. Si procede così all’immissione in possesso del bene da parte della ditta incaricata della realizzazione dell’opera di elettrodotto. Come spiega Terna, l’occupazione d’urgenza delle particelle catastali in località Serro «sostanzia il “vincolo preordinato all’asservimento” già apposto dal decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, con cui, nel luglio 2010, è stato autorizzato l’intervento e consente l’immissione in possesso delle aree». La società, inoltre, comunica di aver determinato le indennità provvisorie da corrispondere ai proprietari degli immobili interessati dagli interventi, riconosciute dalla legge per l’occupazione temporanea del bene.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook