Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sequestro Quattrocchi in quattro a processo
BARCELLONA

Sequestro Quattrocchi
in quattro a processo

leonardo quattrocchi, Sicilia, Archivio
giustizia

Dovranno comparire il prossimo 5 giugno davanti alla Corte d’Assise di Messina quattro persone accusate del sequestro di Leonardo Quattrocchi, il pensionato di Barcellona rapito il 13 ottobre 2009.  Il rinvio a giudizio disposto dal gup Giovanni De Marco per l’imprenditore edile Nicola Ruggeri, di San Filippo del Mela; per la convivente di Ruggeri, la romena Alina Maria Neagu; per Ioan Pohoat anche lui romeno e per Salvatore Urso, impiegato all’agenzia delle entrate della città del Longano, amico fraterno del rapito.

Quattrocchi fu sequestrato mentre si trovava in un bar di Barcellona. I rapitori lo costrinsero a recarsi con loro a Milano, nella filiale di un istituto di credito, tentando di prelevare alcuni milioni del sequestrato. Ma i tempi lunghi dell’operazione li convinsero a rientrare in Sicilia. Pochi giorni dopo Quattrocchi riuscì a fuggire da un  appartamento di Venetico Marina dov’era stato rinchiuso. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook