Lunedì, 16 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
CASSANO IONIO (CS)

Sindaco a premier;
"realizzi palestra"

cassano ionio, lettera, renzi, scuola, Sicilia, Archivio

Il primo cittadino di Cassano All’Ionio, in risposta alla lettera inviata dal Premier Matteo Renzi ai Sindaci d’Italia sull’edilizia scolastica, ha inteso indirizzare allo stesso Presidente del Consiglio dei Ministri una missiva di risposta  con la quale si chiede, la realizzazione di una palestra per gli alunni dell’Istituto scolastico “Zanotti Bianco” di Sibari: «Caro Presidente, ho apprezzato tantissimo la Sua lettera, perché ritengo che investire sull’educazione e rendere più sicuri i luoghi in cui i nostri figli trascorrono la maggior parte del tempo sia un dovere imprescindibile – ha esordito il Sindaco – Una scuola è il luogo privilegiato dell’apprendimento e deve essere sicura e funzionale. L’Amministrazione che mi onoro di rappresentare ha individuato nell’istituto Comprensivo Statale “ Umberto Zanotti Bianco” della frazione di Sibari, il complesso scolastico che al momento ha maggiori necessità di intervento. L’Istituto – ha spiegato il primo cittadino cassanese – è composto da strutture ed ospita 446 alunni, dalla scuola materna alla scuola media, tutte realizzate negli anni Settanta/Ottanta. Queste strutture necessitano di lavori di adeguamento, messa in sicurezza ed efficientamento energetico, indispensabile per abbattere i costi di gestione. Nell’istituto manca, infine, una palestra per le attività sportive, che potrà essere utilizzata da tutti gli alunni: la scuola è, infatti, il luogo ideale in cui avvicinare i ragazzi al mondo dello sport e scoprirne i valori di lealtà e correttezza che esso rappresenta». Da qui l’ istanza del Sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso per una palestra a Sibari: « La richiesta di una palestra è stata avanzata con grande vigore dagli alunni, dai genitori e dal corpo docente e, da parte mia, c’è purtroppo un senso di impotenza a dare una risposta concreta a questa esigenza. L’importo complessivo previsto per l’intervento – ha specificato lo stesso Sindaco – è di 750.000,00 e potrà essere realizzato in tempi brevissimi, per dare risposta concreta nell’immediato. Pensavo di accendere un mutuo per finanziare l’intervento, non disponendo delle risorse necessarie, ma il patto di stabilità ci impedisce di farlo al fine di non violare i rigidi equilibri di bilancio. Nella certezza che questa mia richiesta troverà un positivo riscontro – ha concluso – La ringrazio e La saluto con infinita stima». Il Sindaco di Cassano All’Ionio, commentando la sua missiva al premier Renzi, ha auspicato che il rappresentante di Governo nazionale accolga favorevolmente la richiesta avanzata. «Del resto Sibari, per anni, è stata l’eterna tradita della Calabria ed ora merita attenzione. Sin dal nostro insediamento, abbiamo rivolto grande attenzione a Sibari, rilanciandola per molti aspetti. Tanto deve essere ancora fatto e lo faremo con l’impegno che ci contraddistingue. Sibari, per come più volte da me sostenuto, rappresenta il cuore di questo Comune e deve trovare la giusta attenzione anche nelle Istituzioni nazionali. Una palestra a Sibari è un’opera significativa da porre al servizio degli alunni dell’Istituto Comprensivo, in maniera tale che possano sviluppare e coltivare le proprie abilità sportive ed anche creare opportunità di socializzazione tra gli stessi ragazzi». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook