Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Favori in cambio di appalti dieci arresti a Torino
AGENZIA DELLA CASA

Favori in cambio di appalti
dieci arresti a Torino

torino, Sicilia, Archivio, Cronaca

I carabinieri hanno eseguito una decina di misure cautelari nei confronti di dipendenti dell'Agenzia Territoriale della Casa di Torino. L'inchiesta, partita l'anno scorso, è quella sui favori ricevuti in cambio dell'assegnazione di appalti di manutenzione dei caseggiati pubblici del capoluogo piemontese. 

L'inchiesta, coordinata dal pm Sara Panelli della Procura di Torino, aveva inizialmente cinque indagati, quattro dirigenti dell'Atc e un imprenditore, ma ora si è allargata. La maggior parte degli arresti disposti dalla procura, ed eseguiti in queste ore dai carabinieri, è ai domiciliari.

Un sopralluogo di carabinieri e guardia di finanza è in corso in questi minuti negli uffici dell'Atc di Torino. Secondo quanto appreso i militari sono a colloquio con il presidente dell'Atc, Elvi Rossi. Quest'ultimo, sempre secondo quanto appreso, è del tutto estraneo all'inchiesta.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook