Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il nodo del rimpasto in Giunta regionale, ecco le ipotesi
PALERMO

Il nodo del rimpasto in Giunta regionale, ecco le ipotesi

rimpasto giunta, Sicilia, Archivio

Rimane ancora irrisolto il nodo della rappresentanza dei partiti nella giunta regionale, dove dovranno trovare spazio i Drs e Articolo 4, soggetti politici nati durante la legislatura e che dunque non facevano parte del patto pre-elettorale tra Rosario Crocetta, il Pd, l'Udc e il Megafono. La questione è legata innanzitutto ai numeri, quindi; anche se poi la maggioranza dovrà affrontare un altro ostacolo non meno difficile: i nomi. Il governatore ritiene inamovibili Lucia Borsellino e Linda Vancheri, dunque il confronto, in atto nella maggioranza, è su dieci dei dodici assessorati. Il criterio su cui si sta ragionando è quello della rappresentanza in base alla proporzionalità di ognuna delle singole forze che compongono la maggioranza. Pur di chiudere l'accordo, Crocetta avrebbe informato gli alleati di essere disposto a rinunciare a una delle quattro nomine che gli spettano come stabilito dal patto pre-elettorale, confermando Borsellino e Vancheri e tenendo per sè la terza indicazione. Dunque i conti sono presto fatti: al Pd vengono confermati 4 assessori (uno di questi è Nelli Scilabra, confermata in base agli accordi in corso) come da patto originario avendo matenuto la propria rappresentanza all'Ars, uno al Megafono (Michela Stancheris) mentre, in base a questo principio, l'Udc, che intanto ha perso quattro parlamentari all'Ars, dovrebbe passare da tre a due assessori, facendo così spazio a Drs, mentre gli ultimi due assessorati dovrebbero andare ad Articolo 4 (uno dei due posti "ceduto" dal governatore). Ma l'Udc insiste nella richiesta di mantenere inalterati gli accordi pre-elettorali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook