Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Renzi " Obama è un'ispirazione"
ROMA

Renzi " Obama è un'ispirazione"

A Villa Madama il colloquio tra il presidente Usa Barack Obama ed il premier Matteo Renzi. Accanto a loro, rispettivamente, il segretario di stato John Kerry ed il ministro degli Esteri, Federica Mogherini. Obama è stato accolto da Renzi, scambio di stretta di mano dopo aver passato in rassegna il picchetto d'onore dei Lancieri di Montebello. Obama e Renzi hanno posato poi per i fotografi, prima di raggiungere i saloni di Villa Madama. 

Prima di vedere il presidente del Consiglio, Obama ha incontrato il presidente della Repubblica Napolitano. Uscendo dal Quirinale a bordo dell'auto presidenziale, Obama ha salutato i giornalisti con un gesto delle mani che mimava il simbolo della vittoria. Il corteo presidenziale, composto da circa trenta auto tra cui una con a bordo gli uomini della Casa Bianca armati di mitra per motivi di sicurezza, si è diretto a Villa Madama.

Il presidente americano si è trattenuto oltre due ore al Quirinale, più di quanto originariamente previsto dal programma.

L'incontro tra Obama e Napolitano si è tenuto nello studio alla Vetrata. All'incontro tra i due presidenti è seguito un incontro allargato al segretario di stato John Kerry, al consigliere della sicurezza nazionale Susan Rice e, per l'Italia, al ministro degli Esteri Federica Mogherini e ad alcuni consiglieri del presidente Napolitano.

Dopo tre squilli di tromba degli 'attenti' del picchetto d'onore, appena arrivato al Quirinale, Obama e' entrato dalla vetrata principale mentre veniva issata la bandiera americana sul torrino, accanto a quella italiana e quella dell'Ue.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook