Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Vendita bianchetto denunce e sequestro
ACRI (CS)

Vendita bianchetto
denunce e sequestro

acri, bianchetto sequestro, denunce, ufficio marittimo cetraro, Sicilia, Archivio

Un esercente commerciale ed un ambulante intenti a vendere illegalmente bianchetto sono stati scoperti e denunciati dagli uomini dell’Ufficio Marittimo di Cetraro ad Acri in piena zona montana. Il prodotto in questione è stato scoperto, nel primo caso, sotto il banco vendita di prodotti ittici di un esercizio commerciale, nel secondo caso nascosto nel furgone di proprietà dell’ambulante. In tutto sono stati rinvenuti 43 Kg di novellame di sarda, il cosiddetto “bianchetto” di cui è vietata la pesca, la commercializzazione e la detenzione. Il prodotto ittico è stato posto sotto sequestro e quindi dato in beneficienza ad enti caritatevoli della zona previa certificazione di commestibilità dei veterinari dell’Azienda Sanitaria Provinciale e previa autorizzazione della Procura di Cosenza. Il venditore ambulante di prodotti ittici è risultato sprovvisto della necessaria autorizzazione sanitaria e quindi sanzionato con il previsto verbale amministrativo di 258 euro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook