Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Incendio in oncologia un morto a Genova
OSPEDALE S. MARTINO

Incendio in oncologia
un morto a Genova

Un incendio, sviluppato durante la notte all'interno di una stanza del reparto di oncologia dell'ospedale San Martino di Genova ha provocato la morte di un paziente. Ferita la persona che lo assisteva e che è riuscita a chiamare i soccorsi. 25 i pazienti sfollati dal reparto che è stato dichiarato inagibile dai vigili del fuoco.

L'incidente, avvenuto nel padiglione Dimi del S.Martino, è stato confermato dalla direzione sanitaria del nosocomio genovese. A avvertire il personale dell'incendio è stato il familiare del paziente oncologico deceduto. Lo stesso familiare, avvolto dalle fiamme, è stato soccorso dal personale infermieristico che ha spento il fuoco con una coperta. E' intervenuta la squadra antincendio dell'ospedale e, successivamente, i Vigili del fuoco che in mattinata hanno dichiarato inagibile il padiglione.

Marco Tessier, morto nell'incendio all'ospedale San Martino di Genova, aveva tentato il suicidio ieri buttandosi dalla finestra della sua stanza. Era stato fermato da un'infermiera.

Secondo quanto appreso, Tessier soffriva di un tumore all'esofago allo stadio terminale e, secondo fonti interne all'ospedale, avrebbe avuto un'aspettativa di vita molto ridotta. Non è escluso quindi che l'incendio che l'ha ucciso possa esser stato deliberatamente provocato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook