Venerdì, 22 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Torrente Missionato scattano i sigilli
CORIGLIANO CALABRO (CS)

Torrente Missionato
scattano i sigilli

capitaneria porto corigliano, schiavonea, sequestro torrente, Sicilia, Archivio
Sequestrati due km del torrente Missionante nell’area di Schiavonea  a Corigliano Calabro dagli uomini della locale capitaneria di porto, dopo aver accertato il gravissimo stato di degrado ambientale. Nel tratto di torrente  compreso fra la SS. 106 radd. ed il ponte di viale Salerno, quasi fino ad arrivare al mare, gli uomini della Guardia costiera hanno infatti rinvenuti rifiuti speciali, pericolosi e rifiuti solidi urbani, tra cui lastre di eternit, materiale di risulta derivante da lavori edili, materiale ferroso di ogni genere, carcasse di elettrodomestici, vecchi pneumatici. L’intera area, lunga oltre 2 chilometri, è stata posta sotto sequestro penale dai predetti militari, che l’hanno delimitata con del nastro rosso bicolore ed affidata in custodia al Responsabile del Settore Manutenzione ed Ambiente del Comune di Corigliano Calabro, anche per le successive operazioni di bonifica del sito. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook