Lunedì, 21 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
RICORDO DI LA TORRE

Grasso: stop ai vitalizi
per i politici corrotti

"Via da subito e per sempre i vitalizi ai politici condannati per mafia e corruzione ed estendere decadenza e incandidabilità alle elezioni nazionali". E' la 'mozione La Torre' lanciata dal presidente del Senato Pietro Grasso da Comiso.

"Pio La Torre - ha ricordato il presidente Grasso - era uno che prendeva i politici timidi per il bavero invitandoli ad avere coraggio e a denunciare l'illegalità". In sua memoria da Comiso Grasso lancia quindi quella che si può chiamare 'mozione La Torre': "via per sempre i vitalizi ai politici condannati per mafia e corruzione ed estensione della decadenza e dell'incandidabilità alla politica nazionale così come già avviene negli enti locali".

Grasso inoltre auspica una "estensione della decadenza e dell'incandidabilità alla politica nazionale" per i condannati per mafia e corruzione, "così come già avviene negli enti locali".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook