Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Yara, per Bossetti lieve malore in carcere
BREMBATE

Yara, per Bossetti
lieve malore in carcere

bossetti, carcere, malore, yara gambirasio, Sicilia, Archivio, Cronaca

Massimo Giuseppe Bossetti è stato colto da un malore in cella nella mattinata di ieri. Una tachicardia dovuta allo stress del fermo per l'omicidio di Yara Gambirasio e ai giorni di isolamento. Il muratore è stato soccorso dal personale del carcere e curato, mentre non è stato necessario l'intervento del 118. L'uomo continua a proclamarsi innocente.

"Quando pensiamo a un omicida, pensiamo a una persona feroce. Qui siamo in presenza di una persona normalissima, padre di 3 bambini, oso sperare che non sia lui". Don Corinno Scotti, parroco di Brembate, lo ha detto durante la messa della domenica, a sei giorni dal fermo del presunto omicida di Yara Gambirasio, parlando del muratore Massimo Giuseppe Bossetti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook