Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio "Morto Giorgio sbagliato" bufera su responsabile del Web di M5S
POLEMICA

"Morto Giorgio sbagliato"
bufera su responsabile
del Web di M5S

faletti, giorgio sbagliato, napolitano, Sicilia, Archivio, Cronaca

E' polemica sul web per una 'battuta' di Debora Billi, responsabile web dei Cinquestelle a Montecitorio: "Se ne è andato Giorgio. Quello sbagliato. #faletti", scrive infatti la blogger sul suo profilo twitter con un nemmeno tanto velato riferimento al capo dello Stato. Un tweet, postato ieri in tarda serata, che ha subito raccolto pesanti denuncie da parte dei suoi followers e che è rimbalzata sul web su altri social network. La "giornalista, blogger, estremista, mamma. Resp. Web M5S Montecitorio", come si definisce sul suo profilo Twitter, nonostante gli attacchi, non ha però rimosso il messaggio aggiungendone uno in cui fa una sorta di autocritica ("così imparo a rubare le battute") e un altro in cui scrive: "Madre miserabile" "bestia" "schifosa"... Ahem si, sono io la maleducata"

Bonaccini, responsabile web indecente e senza vergogna - "Usare la scomparsa di Faletti per dolersi della mancata scomparsa del Presidente Napolitano. Indecente. Senza vergogna responsabile web M5s". Lo scrive su twitter Stefano Bonaccini, responsabile Enti locali del Pd.

"Le mie scuse al Presidente e al #m5s". Così la responsabile web del M5S alla Camera, Debora Billi, 'chiude' l'incidente causato da un suo tweet - e che ha scatenato una durissima polemica sui social network - in cui scriveva, facendo riferimento alla morte di Giorgio Faletti, che era morto il "Giorgio sbagliato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook