Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sparatoria per strada 4 feriti anche un bimbo
PERUGIA

Sparatoria per strada
4 feriti anche un bimbo

E' di quattro feriti gravi il bilancio di un episodio avvenuto alla periferia di Perugia dove un uomo ha sparato alla ex compagna, al figlioletto e ad un'amica della donna per poi esplodersi un altro colpo alla testa. Tutti sono ricoverati all'ospedale di Perugia.

L'aggressione è avvenuta a Ponte Valleceppi, alla periferia di Perugia. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri che sono sul posto, sembra che l'uomo abbia sparato alla ex compagna, all'amica e al bambino mentre i tre stavano salendo su un'auto parcheggiata in una stradina laterale della frazione. Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori anche motivi passionali. Sul posto si è subito recato anche il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, che si è poi allontanato senza fare dichiarazioni.

Il bambino ha poco più di due anni ed è rimasto gravemente ferito dai colpi di pistola sparati dal padre. E' stato portato in gravissime condizioni all'ospedale di Perugia dove gli accertamenti sono ancora in corso. Gravissime anche la madre e l'amica di quest'ultima, nonché l'uomo che ha sparato, esplodendosi poi un colpo di pistola alla testa.

"Ho sentito tre colpi. Poi ho visto un lago di sangue...": un anziano che vive a poca distanza. "Ero a casa - racconta ancora l'uomo - quando ho sentito gli spari e sono sceso in strada. Ho visto le due donne e il bambino all'interno dell'auto. Poco lontano, in terra in strada, c'era l'uomo. Un lago di sangue incredibile...". L'aggressione è avvenuta davanti casa della donna amica della madre del bambino ferito. Sembra che i tre si stessero preparando per andare al mare o in piscina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook