Sabato, 24 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Quel volo tragico dalle montagne russe
INCIDENTE IN SPAGNA

Quel volo tragico
dalle montagne russe

montagne russe, morto, Sicilia, Archivio, Cronaca

Un giovane di 18 anni, islandese, è
morto ieri catapultato nel vuoto dalle montagne russe di Terra
Mitica, il parco dei divertimenti di Benidorm, la nota località
turistica nella comunità valenziana. L’incidente è avvenuto
sull'attrazione 'Infernò, installata nel 2007, dove gli
occupanti compiono un giro della morte completo di 360 gradi a
60 km l’ora. Secondo una prima ricostruzione della polizia,
sarebbe saltata la barriera di protezione del sistema di
sicurezza che blocca al sedile gli occupanti, provocando la
caduta nel vuoto del giovane da un’altezza di 20 metri e a
grande velocità. L’attrazione è stata sequestrata mentre,
secondo fonti di Terra Mitica, tutte le altre sono sottoposte in
queste ore a revisione tecnica, mentre è stato chiesto un
rapporto all’impresa tedesca costruttrice delle montagne russe.
Le stesse fonti assicurano che nel parco dei divertimenti «il
sistema di sicurezza è molto rigido». 
Sono stati almeno altri 4 gli incidenti mortali, con vittime
dagli 8 anni ai 32 anni, registrati dall’'86 ad oggi nei parchi
tematici spagnoli di Illa Fantasia (Barcellona), di Madrid, di
Port Aventura (Tarragona) e al parco Warner di Madrid.(ANSA).

Un giovane di 18 anni, islandese, è catapultato nel vuoto dalle montagne russe di Terra Mitica, il parco dei divertimenti di Benidorm, nota località turistica nella comunità valenziana. L’incidente è avvenuto sull'attrazione "Inferno", installata nel 2007, dove si compie un giro della morte completo di 360 gradi a 60 km l’ora. Secondo una prima ricostruzione della polizia, sarebbe saltata la barriera di protezione del sistema di sicurezza che blocca al sedile gli occupanti, provocando la caduta nel vuoto del giovane da un’altezza di 20 metri e a grande velocità. L’attrazione è stata sequestrata mentre, secondo fonti di Terra Mitica, tutte le altre sono sottoposte in queste ore a revisione tecnica. Chiesto un rapporto all’impresa tedesca costruttrice delle montagne russe. Le stesse fonti assicurano che nel parco dei divertimenti «ilsistema di sicurezza è molto rigido». Sono stati almeno altri 4 gli incidenti mortali, con vittime dagli 8 anni ai 32 anni, registrati dall’'86 ad oggi nei parchi tematici spagnoli di Ill Fantasia (Barcellona), di Madrid, di Port Aventura (Tarragona) e al parco Warner di Madrid. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook