Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Due tecnici arrestati per la strage della metro
MOSCA

Due tecnici arrestati
per la strage
della metro

metro, mosca, Sicilia, Archivio, Cronaca

Gli inquirenti russi hanno arrestato due tecnici della metropolitana di Mosca dopo il devastante incidente che ha ucciso 22 persone e ne ha ferite 130. Secondo fonti vicine all’inchiesta, i due - un caposquadra alla manutenzione e il suo assistente - saranno a breve accusati di violazioni di norme della sicurezza. Potrebbe infatti essere stato uno scambio montato male, poche ore prima dell’incidente, la causa del deragliamento del un treno della metropolitana di Mosca. Invece di mandare il convoglio nella giusta
direzione, lo scambio ne avrebbe ostacolato la corsa facendo uscire dal binario i primi tre vagoni. «Il meccanismo dello scambio è stato fissato con del fil di ferro comune di 3
millimetri di diametro, cosa che ne ha causato la rottura provocando il deragliamento del treno dai binari», ha spiegato il portavoce del comitato investigativo, Vladimir Markin,
precisando che il numero dei sospetti potrebbe crescere. Ed è giorno di lutto oggi a Mosca: bandiere a mezz'asta su tutti gli edifici istituzionali, annullati eventi di intrattenimento sia pubblici che nei locali, palinsesti tv sconvolti e momenti di preghiera in tutte le parrocchie della capitale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook