Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Netanyahu " Hamas pagherà il prezzo"
GAZA

Netanyahu " Hamas pagherà il prezzo"

Israele ha ripreso le operazioni nella Striscia di Gaza dopo sei ore ''di attacchi unilaterali'' di Hamas che ha sparato ''47 razzi''. Lo afferma il portavoce militare. 

'Hamas ha scelto di proseguire la campagna militare. Paghera' il prezzo''. Lo ha affermato il premier Benyamin Netanyahu, parlando alla Nazione. ''Se non c'e' un cessate il fuoco, la nostra risposta e': fuoco !''. ''Hamas non ci lascia altra scelta che non la estensione delle operazioni'' ha detto il premier Benyamin Netanyahu, parlando in diretta alle reti televisive israeliane. ''Il nostro obiettivo e' di riportare la calma per gli israeliani mediante l'assestamento di colpi significativi all'organizzazione terroristica di Hamas''.

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu addossa a Hamas e alla Jihad islamica la responsabilità di aver respinto la proposta egiziana per il cessate il fuoco.

Un civile israeliano è rimasto ucciso oggi al valico di Erez (fra Israele e Gaza) da un colpo di mortaio sparato dalla Striscia. Lo annuncia radio Gerusalemme. E' la prima vittima israeliana nel conflitto in corso con Hamas.

Gaza, nuove salve di razzi su Israele. Oltre 35 razzi sono stati sparati stamane da Gaza verso il territorio israeliano, secondo fonti militari. Sirene di allarme risuonano in continuazione nella zona centrale di Israele. Nel frattempo, dopo alcune ore di sospensione delle operazioni, la aviazione militare israeliana e' tornata in azione colpendo ad est di Gaza un lanciarazzi che si trovava in una zona aperta. (

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook