Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Op. Pozzo, conferme e riduzioni di pena in appello
BARCELLONA P.DI G.

Op. Pozzo, conferme e riduzioni di pena in appello

pozzo, Sicilia, Archivio
tribunale generico

Quattro conferme e due riduzioni di pena nel processo d’appello per i sei imputati del troncone principale del procedimento scaturito dall’operazione antimafia “Pozzo”, contro il cosiddetto braccio armato della criminalità organizzata barcellonese.  I giudici di secondo grado hanno ridotto da 9  a 7 anni la condanna per Gaetano Chiofalo, e da 9  a 6 anni e mezzo per Mariano Foti entrambi accusata di estorsione ai danni dell’impresa De Pasquale. Confermate le condanne  a 18 anni ciascuno di reclusione per Carmelo D’Amico,  considerato il capo della famiglia dei “Barcellonesi”, e Tindaro Calabrese, 38 anni, boss dell’ala secessionista della cosca dei “Mazzarroti”. 12 anni inflitti al barcellonese Antonino Bellinvia, e all’ex macellaio Antonino Calderone. 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook