Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio A bordo un italo-olandese con il figlio
AEREO PRECIPITATO

A bordo un italo-olandese con il figlio

 E' stata trovata una delle scatole nere dell'aereo delle Malaysia Airlines precipitato ieri in Ucraina. Lo hanno detto all'Afp gli addetti alle operazioni di recupero. Non si sa al momento se si tratti dell' apparecchio che registra le conversazioni dell'equipaggio o quello che contiene i dati di volo.(

Al momento non sono state date indicazioni sull'identità di questa persona, mentre la Farnesina precisa che i contatti con la compagnia Malysia Airlines e con il governo dell'Olanda - Paese da cui il Boeing 777 poi precipitato era decollato ieri sera alla volta di Kuala Lumpur - sono "ancora in corso". In una breve nota della Farnesina, si sottolinea poi che "le verifiche comunque continuano" con i vari partner "per escludere la presenza di altri italiani a bordo del velivolo".

Molti passeggeri del Boeing malese abbattuto da un missile in Ucraina erano diretti in Australia, a Melbourne, per il convegno internazionale dell'Onu sull'Aids in programma dal 20 al 25 luglio.

Il titolo della Malaysian Airlines - la compagnia del Boeing precipitato ieri in Ucraina con 298 persone a bordo - ha perso questa mattina oltre il 15 per cento in apertura alla Borsa di Kuala Lumpur, toccando il minimo degli ultimi tre mesi. La compagnia di bandiera malese è in perdita da cinque anni, e quattro mesi fa aveva già subito un duro colpo con la misteriosa scomparsa del suo volo MH370 Kuala Lumpur-Pechino, probabilmente precipitato nell'Oceano Indiano con 239 persone a bordo per cause mai accertate.(

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook