Domenica, 01 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Scarichi in mare? Guardia Costiera in azione
TIRRENO COSENTINO

Scarichi in mare?
Guardia Costiera
in azione

Nei giorni scorsi diverse sono state le segnalazioni, fatte da bagnanti, in merito alla presenza di acqua sporca nei tratti di mare antistanti i territori comunali di Fuscaldo e Paola.Pers onale dell’Ufficio Locale Marittimo di Paola, guidato dal Capo di 1^ Classe Pugliese Giovanni, ha quindi effettuato, in collaborazione con le rispettive polizie municipali, specifici sopralluoghi lungo i torrenti Maddalena e Licciardo, nei quali, come si sa, scaricano i depuratori di Fuscaldo e Paola. La perlustrazione dei torrenti è stata minuziosa, nonostante le difficoltà dovute alla presenza di fitta vegetazione spontanea, ed è stata indirizzata a verificare lo stato di salute delle acque. In particolare sono stati eseguiti, mediante il prezioso intervento di tecnici Arpacal, numerosi campionamenti sia delle acque nei torrenti (alle foci, ai punti di scarico dei depuratori ed a monte) che delle acque di balneazione nei tratti di mare antistanti. Soltanto gli esiti delle analisi potranno far comprendere la reale portata di ciò che appare essere un inquinamento delle acque causato da scarichi fognari dei depuratori. Nel merito della vicenda è stata informata la Procura della Repubblica di Paola, che coordina le indagini sulla depurazione nel tirreno cosentino, e le due amministrazioni comunali per le azioni di propria competenza.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook