Martedì, 23 Ottobre 2018
ALGERIA

Sasso dagli spalti
muore calciatore

colpito da pietra, muore calciatore, Sicilia, Archivio, Sport

E' choc nel  mondo del calcio per la morte di Albert Ebossé Boojongo, l'attaccante camerunense del club algerino JS Kabylie colpito da un sasso lanciato dagli spalti alla fine del match casalingo perso 2-1 contro l’USM Alger. Il calciatore, che aveva 24 anni ed era diventato papà da poco, è morto per le lesioni craniche riportate. 

Il video della televisione Jtk, da YouTube

Ebossé aveva anche segnato un gol su rigore. Ma i tifosi di casa erano infuriati per la sconfitta della Js Kabylie e mentre i giocatori rientravano negli spogliatoi, Ebossé è stato colpito alla testa da un oggetto, molto probabilmente una pietra. Il giocatore, finito in terra agonizzante, è stato subito soccorso ma è morto in ambulanza e la corsa verso l'ospedale è stata inutile. Le autorità hanno disposto l’apertura di un'inchiesta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X