Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ostello gioventù al via appalto
CORIGLIANO

Ostello gioventù
al via appalto

corigliano, ostello gioventù, Sicilia, Archivio

Corigliano avrà presto un ostello della gioventù. È stato firmato, infatti, il primo contratto di appalto dei lavori di consolidamento, restauro e destinazione d’uso del Palazzo del Pendino (ex Mattatoio) da adibire ad Ostello della Gioventù. L’intervento è finanziato con fondi CIPE “Emergenze urbane e territoriali” nell’ambito del progetto integrato “I borghi dei castelli, delle grotte, dei monasteri: dalla memoria Bizantino-Normanna al futuro”. È di circa 870 mila euro l’importo di questo primo contratto d’appalto firmato con l’Impresa Costruzioni Giuseppe De Marco che si è aggiudicata i lavori. Mentre l’investimento complessivo ammonta a circa un milione e 600 mila euro e prevede anche arredi, strumenti e servizi necessari per il funzionamento del futuro Ostello. Da ipotetica prima fondazione dell’Ordine Francescano in Calabria, costruita intorno al 1200, a dimora rurale dei Principi di Bisignano che qui risiedevano nella seconda metà del ‘400, arrivando al secolo scorso, al 1931, quando l’edificio storico al quale si accedeva attraversando la “chiubbica”, la via pubblica, divenne un mattatoio comunale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook