Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ucciso dopo lite in discoteca
PER UNA SPALLATA

Ucciso dopo lite
in discoteca

Potrebbero esserci una spallata interpretata come mancanza di rispetto, e l'abuso di alcol, alla base dell'accoltellamento mortale di Piro Mocka, il 29/enne albanese morto dopo esser stato colpito davanti ad un locale di Arezzo. Ieri sera tardi i carabinieri hanno fermato due romeni, Basil e Livia Izoveranu, fratello e sorella, rispettivamente di 25 e 30 anni, accusati il primo di omicidio, l'altra di tentato omicidio. Secondo quanto emerso i due si preparavano a fuggire in Romania.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook