Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il boss latitante era in una botola
TORRE ANNUNZIATA

Il boss latitante
era in una botola

Valentino Gionta, ritenuto attuale reggente dell'omonimo clan di camorra di Torre Annunziata (Napoli), e nipote dell'omonimo storico capo dello stesso clan, è stato arrestato dai Carabinieri in un blitz scattato all'alba.
    Gionta, ricercato dallo scorso giugno per associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione e armi - hanno reso noto i Carabinieri - è stato trovato in una botola-nascondiglio nelle pareti di un appartamento del rione Provolera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook