Mercoledì, 24 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo

Eolico, chiesti 12 anni per Bonanno

operazione zefiro, Sicilia, Archivio
parco eolico

Il sostituto procuratore della DDA, Giuseppe Verzera, ha chiesto ai giudici del Tribunale di Barcellona la condanna a 12 anni di reclusione per l’imprenditore Santi Bonanno, arrestato nel febbraio dell’anno scorso nell’ambito dell’operazione Zefiro per concorso esterno in associazione mafiosa, per gli appalti nella realizzazione del parco eolico dell’Alcantara.

Il processo riprenderà il 26 febbraio quando i giudici, dopo le repliche dei difensori,  entreranno in camera di consiglio per emettere la sentenza. A Bonanno i Carabinieri del R.O.S.  nel marzo scorso sequestrarono un patrimonio di circa 5 milioni di euro.  Le  indagini evidenziarono  gli stretti rapporti fra Bonanno ed  esponenti di spicco della famiglia mafiosa  dei “Mazzarroti”. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook