Giovedì, 19 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Picchiato e minacciato di morte per un telefonino
MAZZARINO

Picchiato e minacciato di morte per un telefonino

minacciato per telefonino, Sicilia, Archivio, Cronaca

Lo hanno aggredito selvaggiamente con un manganello, provocandogli varie ferite e sotto la minaccia di un coltello, puntato alla gola, gli hanno sottratto il telefonino, minacciandolo di bruciarlo vivo, se avesse denunciato l'aggressione. Vittima dell'episodio, la scorsa notte, è un uomo di Mazzarino, costretto a fare ricorso alle cure dei medici dell'ospedale Vittorio Emanuele di Gela. I Carabinieri hanno fermato i due rapinatori: si tratta di un mazzarinese, Alejandro Quattrocchi e di un cittadino romeno, Robert Petrica Gavrilà, entrambi di 22 anni. Sono stati localizzati, dopo una segnalazione al 112. I carabinieri hanno recuperato il coltello e lo smartphone della vittima. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook