Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Gestione rifiuti illegale, denunciato imprenditore
ROGGIANO GRAVINA (CS)

Gestione rifiuti
illegale, denunciato
imprenditore

carabinieri, rifiuti, roggiano gravina, Sicilia, Archivio
Ato 1, rifiuti

I Carabinieri di Roggiano Gravina e i colleghi del Nucleo Operativo Ecologico di Catanzaro, nell’ambito di un servizio di controllo sul sistema di gestione dei rifiuti nella cittadina della Valle del Crati, hanno denunciato a piede libero il titolare della ditta appaltatrice del servizio, accertando, a seguito di un sopralluogo nel Centro di raccolta comunale in località Santa Lucia, che all’interno di un cassone scarrabile erano stati conferiti dei sacchetti in plastica contenenti rifiuti indifferenziati, provenienti dalla raccolta eseguita sul territorio, in violazione della normativa di settore.Nel corso delle verifiche è altresì emerso che rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) erano posizionati in luogo non idoneo nonostante l’area fosse dotata di apposito spazio coperto destinato allo scopo, in realtà utilizzato per lo stoccaggio di carta e cartone. L’imprenditore, obbligato dal relativo capitolato d’oneri ad utilizzare l’“isola ecologica” al fine di gestire esclusivamente rifiuti differenziati, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Cosenza per  attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook