Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Taglio abusivo in zona protetta
CASSANO ALLO JONIO

Taglio abusivo
in zona protetta

Scoperto dagli agenti della polizia provinciale il  taglio abusivo di alberi di alto fusto di olmo e acero, già depezzati e pronti per essere caricati sul  cassone di una motoape, all’interno di un’area protetta, la “ Riserva Naturale Regionale Foce del Crati”, a ridosso  dell’Area Archeologica di Sibari.  La legna è stata sequestrata insieme agli attrezzi utilizzati, denunciato l'autore,   T. F di anni 58  di Cassano Jonio per deturpamento e danneggiamento di bellezze naturali a danno dello Stato. La legna  recuperata è stata data in beneficenza ad  una Cooperativa sociale del comune di Cassano allo Jonio. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook