Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio La Lamborghini conquista Ginevra
LA LP 750-4

La Lamborghini
conquista Ginevra

Lamborghini s'impossessa ancora una volta del sipario del Salone di Ginevra svelando la più potente delle Aventador, la LP 750-4 Superveloce che (come indica il nome) mette a disposizione del guidatore, o meglio del pilota, ben 750 Cv senza far ricorso alla sovralimentazione o ad un boost elettrico. Grazie al nuovo livello di potenza erogata, al peso ridotto (- 50 kg grazie all'esteso della fibra di carbonio) all'aerodinamica ottimizzata e ad altre tecnologie innovative la Aventador LP 750-4 Superveloce è ad oggi l'incarnazione più pura dello spirito Lamborghini, portatrice di un DNA inconfondibile da vera supersportiva. La potenza del V12 aspirato incrementata a 750 Cv ha portato ad rapporto peso/potenza di 2,03 kg/Cv - definito nel comunicato della casa di Sant'Agata Bolognese 'straordinario' - mentre la coppia massima è ora di 690 Nm a 5.500 giri/min, con il limitatore è stato spostato verso l'alto a 8.500 giri. Un insieme di modfiche che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi e raggiungere, in assenza di limiti, una velocità massima di 350 km/h.

''La nuova Aventador Superveloce continua la tradizione Lamborghini dei modelli SV - ha detto Stephan Winkelmann, presidente e AD di Automobili Lamborghini - spostando sempre più in là i limiti in termini di prestazioni e pure emozioni legate alla guida. Si tratta di un omaggio alla passione dei nostri clienti e degli appassionati del marchio che con il loro entusiasmo hanno reso possibile il più grosso successo mai registrato da una Lamborghini a motore V12, la Aventador, presentata ormai 4 anni fa. Nella Superveloce - ha ribadito Winkelmann - è evidente l'estrema competenza acquisita da Lamborghini nel campo delle soluzioni ingegneristiche superleggere. Le sue caratteristiche tecniche combinate con il design, gli altissimi standard qualitativi e la cura artigiana fanno della Superveloce la vettura più esclusiva, pura e coinvolgente nella storia del marchio''.

Per l'Aventador LP750-4 Superveloce il prezzo in Europa è stato fissato in 327.190 euro, Iva esclusa, con introduzione sul mercato attesa per la tarda primavera 2015.

Molte le altre innovazioni introdotte nella Aventador LP750-4 Superveloce. E' il caso delle sospensioni push-rod che in questa versione incorpora anche gli ammortizzatori Magneto-Reologici (MRS), in grado di rispondere in modo immediato alle condizioni dell'asfalto e allo stile di guida. Lo smorzamento è regolato individualmente ad ogni curva, riducendo fortemente il rollio e rendendo lo sterzo e il comportamento della vettura decisamente più reattivi. Altra novità è lo sterzo elettromeccanico LDS (Lamborghini Dynamic Steering)che adatta in tempo reale il rapporto di sterzo alla velocità della vettura in base alla modalità dinamica selezionata. Gli interventi che caratterizzano il design della Aventador LP 750-4 Superveloce sono tutti legati al miglioramento delle prestazioni. L'aerodinamica è stata migliorata del 150% in termini di efficienza mentre per quanto riguarda il carico il guadagno è stato del 170%. L'elemento più evidente di questa nuova veste è l'importante alettone posteriore che è derivato dall'esperienza accumulata nelle corse. Anche l'anteriore della vettura è stato ridisegnato completamente con lo splitter che si allunga verso l'avanti e due profili alari, uno in nero carbonio e l'altro nel colore della carrozzeria, che contribuiscono a generare alti valori di carico all'anteriore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook