Mercoledì, 08 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio M5s attacca sindaco su discoteca a Villaggio Europa
RENDE (CS)

M5s attacca sindaco
su discoteca a
Villaggio Europa

Una discoteca a Villaggio Europa? Insorge il Movimento 5 Stelle che sulla questione ha presentato, tramite il consigliere comunale, Domenico Miceli una interrogazione a Sindaco, Giunta e Presidente del Consiglio nella quale vengono avanzati dubbi sulla trasparenza e legittimità degli atti. “La decisione dell’esecutivo Manna di procedere all’affidamento di un terreno al Villaggio Europa per la realizzazione di una discoteca – afferma Miceli - ci lascia veramente basiti. A partire dal prezzo per la locazione, fissato in 10mila euro all’anno per 10 anni, che fatti due conti diventano 833 euro al mese, veramente troppo pochi per un’attività del genere. Ci preme anche porre l’accento sulla mancata condivisione del progetto con i residenti del quartiere che fra qualche tempo potrebbero ritrovarsi a fare i conti con la rumorosa movida notturna oltre che subire il traffico veicolare, visto che l’area dove dovrà sorgere l’immobile ricade  in pieno centro residenziale. Purtroppo la volontà dell’esecutivo ormai è chiara a tutti. Tant’è che due giorni dopo la pubblicazione della delibera in questione, precisamente il 22 aprile del 2015, il privato aveva già iniziato i lavori per la realizzazione della discoteca. Lavori che sono stati prontamente bloccati dalla polizia municipale di Rende che ha prodotto due verbali per violazione del Codice della strada e per violazione di alcune norme in materia edilizia. Oltre a comminare una multa alla ditta in questione per aver danneggiato una parte dell’area mercatale”.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook