Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ammazza l’ex fidanzata e poi si toglie la vita
ROCCALUMERA

Ammazza l’ex fidanzata
e poi si toglie la vita

Tragedia in contrada Piana, a Roccalumera, dove ieri si è consumato un omicidio-suicidio. Le vittime sono Andrea Tringali, 33 anni, impiegato in un’agenzia funebre, e Stefania Ardì, studentessa universitaria di 21 anni, tutt’e due di Alì Terme. Il dramma è stato originato da questioni sentimentali, visto che l’uomo non si era rassegnato alla fine della storia d’amore, decisa dalla ragazza. Così, ieri, intorno alle 13, Tringali le ha dato appuntamento nell’area artigianale di Roccalumera, nella speranza di poter riallacciare il rapporto. Ma si è anche preparato al peggio, portandosi dappresso una pistola. E proprio con quest’arma ha fatto fuoco, uccidendo la sua ex, di fronte all’ennesimo rifiuto di tornare insieme. Poi il 33enne si è sparato alla tempia. I cadaveri dei due sono stati trovati in un parcheggio, sui sedili lato guida di una Lancia Lybra e di una Megane Scenic. Le vetture erano affiancate. Sulla tragedia indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook