Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Attentato jihadista Decapitato un uomo
IN FRANCIA

Attentato jihadista
Decapitato un uomo

isis, lione, Sicilia, Archivio, Cronaca

Una persona è morta e varie altre sono rimaste ferite in un attentato probabilmente di matrice jihadista in Francia. Un uomo a bordo di un’auto ha fatto irruzione nell’impianto di gas industriale Air Products a Saint-Quentin-Fallavier e ha fatto una gimkana, cercando di colpire bombole di gas e ha provocato un’esplosione. Poco dopo all’interno del complesso industriale è stato ritrovato un corpo decapitato vicino l’impianto. Non è chiaro se il terrorista fosse da solo.
L’aggressore si è qualificato come un uomo dell’Isis, mostrando drappi islamisti in mano. L’attacco è accaduto poco prima delle 10 di mattina. La testa è ritrovata a diverse decine di metri dal corpo appesa alla recinzione della società, lungo la statale Rd311. Non è ancora chiaro se il corpo decapitato sia stato portato sul posto o meno. L’azienda si trova in un posto isolato, dove c'è nua vigilanza, ma lontana dalla polizia. Le forze di sicurezza hanno fermato una persona di una trentina d’anni e lo stanno interrogando.
Sul luogo dell’attentato, che è a 30km chilometri da Lione, si stanno recando il ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve, e anche il ministro degli Esteri, Laurent Fabius. Sul posto c'è già il prefetto del dipartimento d’Isere.
I dipendenti dell’impianto, sotto choc, sono stati trasferiti in una palestra in un comune vicino. (AGI) (AGI)

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook