Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Emergenze, resta il 112 Stop a 113, 115, 118
NUMERO UNICO

Emergenze, resta il 112
Stop a 113, 115, 118

Ok della commissione Affari costituzionali della Camera all'istituzione di un numero unico europeo, il 112, sul territorio nazionale, così da assorbire tutti gli altri numeri di emergenza (113, 115, 118). Passa infatti un emendamento che prevede di raggiungere l'obiettivo, in linea a direttive Ue, con centrali regionali

Si tratta di un emendamento, riformulato, con prima firmataria la deputata M5s Roberta Lombardi che nel dettaglio prevede "l'istituzione del numero unico europeo 112 su tutto il territorio nazionale con centrali operative da realizzare in ambito regionale" secondo appositi protocolli di intesa. Quindi contattando il 112, questo lo scopo, la chiamata verrebbe poi smistata ai diversi comparti di emergenza (sanità, sicurezza, ambiente). Sul territorio oggi sarebbero già presenti forme di sperimentazione del numero unico di emergenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook