Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Aggredita in treno
DA EXTRACOMUNITARIO

Aggredita
in treno

Un ventenne extracomunitario è stato arrestato dalla polizia di Pisa con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di una giovane a bordo di un treno regionale tra Livorno e Pisa. Tutto è accaduto l'11 luglio: all'individuazione e al fermo del 20enne gli agenti sono arrivati anche grazie alle immagini registrate dalle telecamere installate sul convoglio che avrebbero ripreso l'aggressione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook