Mercoledì, 28 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Esplode deposito materiali pericolosi Almeno 44 morti
CINA

Esplode deposito
materiali pericolosi
Almeno 44 morti

Sono almeno 44 Le vittime delle forti esplosioni in un deposito per materiali pericolosi nella citta' portuale cinese di Tianjin, nel nord del paese. Tre le vittime, aggiunge l' agenzia, ci sono dodici pompieri. Testimoni hanno riferito che i vigili del fuoco che stanno ancora combattendo contro le fiamme proseguono il loro lavoro "con le lacrime agli occhi" per i compagni caduti. Il dramma è iniziato alle 23.30 di ieri, quando una serie di esplosioni si sono verificate nel quartiere di Tanggu, vicino al porto della metropoli, che si trova a poco più di cento km dalla capitale Pechino ed è il più importante della Cina settentrionale. Le esplosioni sono state avvertite in tutte le aree della metropoli, che ha 15 milioni di abitanti. Alcuni residenti hanno raccontato di aver pensato ad un terremoto, altri addirittura ad un'esplosione atomica. I feriti sono centinaia e tra questi almeno 32, secondo i media cinesi, sono in condizioni gravi.

Sconvolgenti le immagini, che hanno fatto il giro del mondo, di una serie di esplosioni. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook